ENF Physio

Terapia evoluta in fisioterapia

  • Scheda
  • Dettagli Tecnici
  • Catalogo/Materiale

ENF è elettro-riequilibrante, non elettro-stimolante

ENF (Electro Neuro Feedback) è davvero una nuova tecnologia nel campo della riabilitazione. I tradizionali apparecchi elettromedicali (sia a Corrente Continua che a Corrente Alternata) emettono una forma d’onda invariabile per tutto il tempo di applicazione sul paziente. Alcuni strumenti offrono la possibilità di scegliere tra varie forme d’onde o parametri come l’energia, l’ampiezza o la frequenza. Ma dopo l’applicazione sul paziente, ogni strumento tradizionale ripete costantemente lo stesso lavoro per il tempo programmato.

Questa emissione costante è caratteristica di tutte le tecnologie più diffuse come Tecar, Ipertermia, Cryoterapia, Ultrasuoni, Campi Magnetici, Onde d’urto, Laser. La tecnologia ENF lavora in modo diverso ed innovativo. Durante il trattamento, l’ENF genera forme d’onda che si modificano al variare della risposta del corpo, cioè secondo Retroazione (Feedback). Gli impulsi di AC-FVW (Alternate Current – Feedback Variable Waveform) variano costantemente e automaticamente al cambio di impedenza della cute secondo un algoritmo di compensazione. Questo processo di regolazione continua della forma d’onda per compensazione, genera un riequilibrio progressivo della risposta cutanea.

Il segreto è il feedback

La particolarità della tecnologia ENF è quella di essere guidato dal feedback del corpo. L’ENF cambia l’erogazione di impulsi elettrici, secondo la risposta bioelettrica della pelle. Questo nuovo tipo di erogazione di corrente è così diverso dal tradizionale da essere identificato come un nuovo tipo di Corrente Alternata – con forme d’onda variabili secondo retroazione (AC-FVW).

Il feedback è uno dei più potenti meccanismi in natura. L’ENF implementa un anello di retroazione negativa, che porta un sistema all’equilibrio. Il Feedback negativo si verifica quando il risultato di un processo influenza il funzionamento del processo stesso in modo tale da ridurre i cambiamenti. Le risposte negative tendono a creare un sistema di auto-regolazione che produce equilibrio e smorza le fluttuazioni.

Scansione e Trattamento

La particolarità delle apparecchiature ENF è quella di variare l’emissione di impulsi in funzione della risposta bioelettrica conseguente al contatto con il corpo. Le CA- FVW sono correnti elettriche terapeutiche con possibilità applicative eccezionali ed un potenziale di sviluppo molto elevato. Le apparecchiature ENF sono costruite da Fast Therapies in vari modelli, studiati specificamente per ambiti riabilitativi specifici, con lo scopo di amplificare il potenziale di applicazione terapeutico delle CA-FVW. In alcuni modelli di ENF possono essere implementate alcune funzioni aggiuntive allo scopo di adattare l’applicazione dell’ENF terapia alla particolarità d’uso prevista.

Ma con ognuno dei modelli di ENF è possibile eseguire una ENF terapia, che si identifica nell’esecuzione delle seguenti due fasi:
– Ricerca del Punto di trattamento
– Trattamento di Elettro-equilibrio

Ricerca del punto di trattamento

Poiché la pelle è una superficie di proiezione delle reazione sintomatiche anomale, è possibile utilizzare l’ENF in ogni zona del corpo per identificare facilmente le anomalie e creare una mappatura diagnostica completa ed esauriente. Questo è un’utilità sorprendente, soprattutto quando la condizione del paziente è complessa ed è necessario un approccio di diagnosi differenziale.

Trattamento di elettro-equilibrio

Dopo la ricerca del Punto di Trattamento, l’ultima fase prevede la scelta del protocollo adatto alla situazione, selezionandolo secondo le condizioni patologiche della struttura anatomica che ha mostrato la reazione anomala sintomatica. L’ampia disponibilità di protocolli e la versatilità della terapia ENF porta ad ottenere velocemente risultati di alta qualità in molte patologie.

Perchè l’ENF Physio è così veloce?

L’ENF Physio esprime la sua efficacia in 2 fasi. Nella prima fase consente di trovare il punto esatto di trattamento. Solo dopo aver individuato il punto, nella seconda fase l’ENF Physio permette di scegliere l’effetto terapeutico desiderato da un elenco predefinito di trattamenti. Con ENF Physio è facile trovare il punto giusto per ottenere un’accelerazione della riparazione dei tessuti.

The secret is feedback

Grazie al feedback ed alla sua capacità di interagire con il corpo, l’ENF è in grado di eseguire la continua compensazione delle irregolarità bioelettriche del tessuto, accelerandone il riequilibrio. Come le leggi della natura riportano la calma del mare in tempesta attraverso il riequilibrio delle onde, così l’ENF accelera il riequilibrio bioelettrico di un tessuto malato, bilanciando le irregolarità con grande efficacia.

ENF Physio: potenza e versatilità

Progettato per un uso ottimale in Fisioterapia, l’ENF Physio dà ottimi risultati nel trattamento di una vasta gamma di malattie acute e croniche. E ‘dotato di sonde specifiche per l’applicazione di 15 trattamenti predefiniti, tra cui Antinfiammatorio, Drenaggio profondo e superficiale, Decalcificante, Aderenze post-operatorie, Riparazione di tessuti molli e Osteo-tendinei. Maneggevole, pratico, facilmente trasportabile, è il modello più completo della famiglia ENF della linea personal e può dare grandi soddisfazioni professionali.

INDICAZIONI DI TRATTAMENTO ENF PHYSIO

Patologie dell’arto superiore:
• Instabilità e patologie della cuffia
• Blocco della spalla
• Lesioni muscolo tendinee
• Epicondilite, Epitrocleite
• Patologie capo lungo del bicipite

Patologie della colonna:
• Cervicalgie
• Mal di collo
• Lombalgie
• Dorsalgie
• Radicoliti
• Algie su base osteoporotica
• Spondilolisi
• Spondilolistesi
• Sciatica

Patologie dell’arto inferiore
• Borsiti
• Tendiniti
• Distorsioni capsulo-legamentose
• Esiti di chirurgia protesica e ricostruttiva
• Sindromi da intrappolamento

Altre patologie

• Dolore
• Emicrania
• Esiti di trauma e traumi sportivi
• Infiammazioni muscolari
• Calcificazioni
• Neuropatie
• Ematomi e contusioni
• Rigenerazione tessuti post-operatoria
• Artrosi, artrosi cervicale, artrite, osteoartrite

 

fasttherapies-referenze

Schema-feedback-2-tecnologia

Il grande segreto della riconosciuta efficacia dell’ElectroNeuroFeedback (retroazione elettro-neurale) è nella sua tecnologia innovativa basata sul Feedback. Durante l’ENF terapia, si attiva un veroscambio con il soggetto, si ottengono maggiori informazioni sulle patologie e tempi riabilitativi più rapidi.

L’ElectroNeuroFeedback è uno strumento applicato su un organismo, basato su un algoritmo di generazione di impulsi elettrici, che attiva un circuito a retroazione negativa, mostrandone l’effetto in tempo reale.

Le normali attrezzature riabilitative possono essere regolate in vari modi ma poi, durante il trattamento, costringono l’organismo a ricevere un prefissato impulso per tutta l’applicazione. L’adattamento allo stimolo rende minimo il risultato. Invece, l’ENF libera il corpo da questo vincolo autoregolandosi in seguito ad ogni microcambiamento ed accelerando il processo di rigenerazione dei tessuti.

L’effetto è positivo sin dalla prima terapia. Il trattamento è di 10-20 minuti e capita che condizioni di disagio che durano da mesi, si risolvano in settimane, giorni o addirittura in un’unica seduta.